Fondazione Faustino Onnis Onlus Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Sassari Comune di Selargius
home > activities > bando di concorso pubblico per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-lauream per attivitą di studio e ricerca

Bando di concorso pubblico per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-lauream per attivitą di studio e ricerca

Luciana • 1 ottobre 2018

Articolo 1

Oggetto

1. La Fondazione Faustino Onnis Onlus indice una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio, per l’attribuzione di n. 1 borsa di studio post-lauream per lo svolgimento di attività di studio e ricerca come di seguito specificato:

 

Programma di ricerca:

L’archivio personale e inedito del poeta Faustino Onnis

Descrizione  dell’attività di studio e ricerca:

Il progetto di studio e ricerca è finalizzato alla realizzazione di un catalogo ragionato di tutto il materiale facente parte dell’archivio personale del poeta Faustino Onnis: manoscritti, raccolte di poesie inedite, racconti, pensieri, studi e scritti vari. Detto archivio consta di n. 34 cartelle cartacee, che sono state digitalizzate e trasferite in n. 2 dvd.

Attraverso la realizzazione di un catalogo ragionato s’intende:

  • far conoscere meglio la figura umana e la produzione letteraria e poetica di Faustino Onnis;
  • predisporre la pubblicazione dei suoi racconti, poesie e pensieri inediti, ricostruendo la rete di rapporti tenuta con noti intellettuali dell’epoca e gli studi ed i lavori nei quali era impegnato.

Il materiale inedito sarà sottoposto a un’interpretazione critica con elementi di carattere filologico per quanto riguarda la trascrizione testuale e l’analisi variantistica di manoscritti e dattiloscritti. I risultati dello studio e della ricerca e la realizzazione del catalogo ragionato potrà confluire in una futura pubblicazione finanziata.

Soggetto gestore del progetto  

Fondazione Faustino Onnis Onlus

Responsabile del progetto  

Dott.ssa Luciana Onnis, Vicepresidente della Fondazione Faustino Onnis Onlus

Settore scientifico disciplinare:

Letteratura Sarda Contemporanea

Numero di borse

1

Importo:

€ 3.000,00

Durata:

3 mesi, decorrenza: 01/12/2018 - 28/02/2019

Prove di selezione:

Colloquio: data colloquio 15/16 novembre 2018 ore 10,00, presso la sede della Biblioteca di Selargius, via Sant’Olimpia, 31 – 09047 Selargius (CA)

 

Articolo 2

Requisiti

 

1. Possono partecipare alla selezione pubblica indetta per il conferimento della borsa di studio coloro che:

a. abbiano conseguito:

  • Laurea in Lettere vecchio ordinamento;

o in alternativa

  • LM14 in  Filologia moderna;

b. abbiano un curriculum scientifico idoneo allo svolgimento dell’attività di ricerca finalizzata allo studio sul tema sopra riportato. Saranno positivamente valutati i seguenti elementi (verificabili da curriculum, eventuali pubblicazioni e colloquio orale):

  • buona conoscenza della Lingua Sarda, scritta e parlata;
  • buone conoscenze di carattere critico-filologico e metodologico;
  • esperienze di studio e analisi svolte presso Archivi e Fondi Bibliotecari su documenti manoscritti e dattiloscritti inediti di autori sardi del Novecento e contemporanei;
  • eventuali ulteriori esperienze di ricerca come borse di studio o contratti pregressi se attinenti al progetto;
  • eventuali ulteriori esperienze di ricerca extra accademiche se attinenti al progetto.

2. Per partecipare al presente bando, inoltre, è necessario possedere i seguenti requisiti:

a. godere dei diritti civili e politici;

b. essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;

3. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione.

4. I candidati sono ammessi con riserva alla procedura di selezione. La Fondazione Faustino Onnis Onlus può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti. Tale provvedimento verrà comunicato all’interessato mediante raccomandata con avviso di ricevimento.

 

 

 

Articolo 3

 

Domanda e termine di presentazione

1. La domanda di partecipazione alla procedura selettiva, redatta in carta libera, utilizzando il modello allegato al presente bando (All. A), corredata dalla documentazione richiesta e indirizzata alla Fondazione Faustino Onnis Onlus, potrà pervenire con una delle seguenti modalità:

a. spedizione tramite PEC all’indirizzo fondazione.fo@pec.it riportando in oggetto “Bando di concorso pubblico per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-lauream per attività di studio e ricerca dal titolo “L’archivio personale e inedito di Faustino Onnis”, unitamente alla scansione della domanda di partecipazione compilata e sottoscritta dal titolare della PEC, allegando ogni altro documento richiesto, in formato .pdf, unitamente alla scansione di un documento di identità in corso di validità;

b. spedizione con R.A/R all’indirizzo Via San Paolo, 34 – 09047 Selargius (CA)

c. consegna a mano presso l’indirizzo Via San Paolo, 34 – 09047 Selargius (CA), previo avviso telefonico al n. 070845093 oppure 3687855521

2. La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro il termine perentorio, a pena di esclusione, del 30/10/2018 – ore 18:00.

3. Sull’involucro del plico dovranno risultare le indicazioni del nome, cognome e indirizzo del concorrente e il riferimento alla procedura “Bando di concorso pubblico per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-lauream per attività di studio e ricerca dal titolo “L’archivio personale e inedito di Faustino Onnis.

4. La Fondazione non assume alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni, da parte del candidato, dell’indirizzo riportato sul plico quale Ufficio a cui spedire la domanda, della propria residenza e recapito indicati nella domanda di partecipazione, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi, né per eventuali disguidi postali o telegrafici, o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

5. Nella domanda, sottoscritta, il candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità e ai sensi dell’art. 76 del DPR n. 445/2000:

a. il cognome e nome, luogo e data di nascita, il codice fiscale, la cittadinanza, la residenza e l’indirizzo eletto ai fini della selezione (specificando il codice di avviamento postale e un recapito telefonico);

b. il possesso del titolo di studio richiesto all’art. 2 del presente bando, indicando, altresì, la data di conseguimento, il titolo della tesi e l’Università dove è stato conseguito;

c. l’elenco di tutti i titoli ritenuti utili ai fini della valutazione e delle pubblicazioni;

d. di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso (in caso contrario indicare la condanna riportata ed i procedimenti penali pendenti);

e. di impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o recapito indicato nella domanda;

f. di autorizzare il trattamento dei dati personali, ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196;

g. di essere a conoscenza che le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi di legge.

6. Alla domanda dovrà essere allegata, pena l’esclusione dal concorso, la seguente documentazione:

a. curriculum scientifico e professionale (redatto in carta libera, datato e firmato), comprensivo anche delle esperienze di lavoro in ambito non accademico e delle conoscenze linguistiche ed informatiche;

b. le pubblicazioni di cui al precedente punto 5. c) in formato cartaceo o su supporto informatico;

c. fotocopia di un documento di identità in corso di validità;

d. fotocopia del codice fiscale;

e. proposta di progetto di massima, con cronoprogramma, del lavoro da svolgere.

7. Non saranno prese in considerazione le domande non sottoscritte, quelle prive dei dati anagrafici, della documentazione e delle dichiarazioni indicate nel presente articolo, dell’esatta denominazione del concorso cui si intende partecipare sia sull’involucro del plico sia sul modulo di domanda, quelle prodotte oltre il termine indicato al comma 2 del presente articolo, nonché quelle rese non sotto forma di autocertificazione.

8. Ai candidati la cui domanda sia stata dichiarata inammissibile sarà data comunicazione dell’esclusione dal concorso mediante comunicazione scritta via p.e.c. o r.a/r.

10. Gli stati, fatti e qualità personali autocertificati dal vincitore della presente procedura selettiva, o da chi subentrerà in caso di sua rinuncia, saranno oggetto, da parte della Fondazione F.O.O, di idonei controlli circa la veridicità degli stessi.

 

11. Il bando sarà reso pubblico sul sito web della Fondazione www.fondazionefo.ite sul sito del Comune di Selargius www.comune.selargius.ca.it

 

 

Articolo 4

Commissione giudicatrice, valutazione e graduatoria di merito

 

1. La Commissione giudicatrice nominata dal Consiglio Direttivo della Fondazione, è composta da n. 3 membri esperti nelle materie oggetto della borsa di studio. La nomina della Commissione sarà resa nota prima della data del colloquio.

2. La selezione è per titoli e colloquio.

3. La selezione si terrà presso la Biblioteca comunale di Selargius, via Sant’Olimpia, 31 con il seguente calendario: giovedì 15 novembre 2018 ore 10,00 , venerdì 16 novembre ore 10.00.

4. Il presente bando vale come convocazione alle prove di selezione; non sarà inviato ai candidati alcun avviso, pertanto tutti i partecipanti che non abbiano ricevuto avviso di esclusione devono presentarsi nel giorno e nell’ora indicati al precedente punto 3.

5. Per sostenere il colloquio i candidati dovranno essere muniti di un valido documento di riconoscimento.

6. La mancata presentazione al colloquio di ammissione sarà considerata come rinuncia al concorso.

7. La Commissione giudicatrice dovrà valutare, mediante l’esame dei titoli, della proposta di progetto con cronoprogramma e il colloquio, che il candidato possieda le conoscenze necessarie per svolgere la ricerca finalizzata allo studio della tematica di ricerca di cui al presente bando.

8. La Commissione giudicatrice redigerà appositi verbali contenenti i giudizi individuali, il punteggio complessivo attribuito a ciascun candidato e la graduatoria di merito.

9. Sono considerati idonei i candidati che avranno ottenuto un punteggio pari o superiore a 70/100. A parità di merito è preferito il candidato più giovane d’età.

10. La graduatoria è immediatamente efficace e sarà pubblicata sul sito della Fondazione www.fondazionefo.ite sul sito del Comune di Selargius www.comune.selargius.ca.it

12. Al vincitore verrà data tempestiva comunicazione dell’attribuzione della borsa di ricerca ai fini della prescritta accettazione.

Nel caso di rinuncia del vincitore prima dell’inizio dell’attività o di risoluzione per ingiustificato mancato inizio dell’attività di ricerca, la borsa di studio potrà essere conferita ai candidati che siano risultati idonei secondo l’ordine di graduatoria.

13. I candidati dovranno provvedere, a loro spese, entro tre mesi dall’espletamento del concorso, al recupero dei documenti eventualmente inviati alla Fondazione Faustino Onnis Onlus  in originale; trascorso il tempo sopra indicato, la Fondazione non sarà responsabile in alcun modo della suddetta documentazione.

 

ART. 5

Criteri di selezione

La valutazione della Commissione è determinata, ai fini della definizione del punteggio globale, secondo i seguenti criteri:

Titolo di studio

  • Laurea in Lettere vecchio ordinamento;

o in alternativa

  • LM14 in  Filologia moderna;

fino a 10 punti per il voto di laurea, da riportare a 110, che verrà valutato come segue:

voto da 95 a 100 punti 2

voto da 101 a 104 punti 4

voto da 105 a 109 punti 6

voto 110 punti 8 voto 110 e lode punti 10

Fino a 10 punti

Curriculum scientifico

  • conoscenze di carattere critico-filologico e metodologico punti 5
  • esperienze di studio e analisi svolte presso Archivi e Fondi Bibliotecari su documenti manoscritti e dattiloscritti inediti di autori sardi del Novecento e contemporanei punti 5
  • esperienze di ricerca come borse di studio o contratti pregressi  attinenti al progetto di ricerca punti 5
  • esperienze di ricerca extra accademiche attinenti al progetto di ricerca punti 5

 

Fino a 20 punti

Conoscenza della Lingua Sarda, scritta e parlata;

 

Frequenza corsi di formazione 3 punti

Attestazioni di partecipazione a seminari e corsi di aggiornamento 2 punti

 Fino a 5 punti

Proposta di progetto di massima, con cronoprogramma, del lavoro da svolgere

Qualità della proposta (max 10 punti) Il criterio è applicato discrezionalmente da parte della Commissione sulla base delle seguenti considerazioni generali:

− chiarezza degli obiettivi, delle attività, delle metodologie, del monitoraggio e della valutazione;

− congruità dei tempi. La valutazione verte quindi prevalentemente sul modo in cui viene presentata la proposta di progetto. Qualità sostanziale del progetto (max 10 punti) Il criterio è applicato discrezionalmente da parte della Commissione sulla base delle seguenti considerazioni generali:

- coerenza con finalità e obiettivi indicati nel bando;

- qualità dei contenuti e degli strumenti;

Fino a 20 punti

Colloquio

La Commissione disporrà di 20 punti per la valutazione, attraverso il colloquio, della:

  • Conoscenza degli argomenti;
  • Pertinenza e delle risposte ai quesiti posti;
  • Correttezza e proprietà dell’esposizione;
  • Capacità di analisi e di sintesi degli argomenti trattati;
  • Adeguatezza delle attitudini e delle capacità organizzative, relazionali e comportamentali rispetto alla posizione oggetto della selezione.

Fino a 20 punti

 

 

Articolo 6

Responsabile del progetto

1. Referente del progetto è la Dott.ssa Luciana Onnis, vicepresidente della Fondazione Faustino Onnis Onlus T 070/845093 – 3687855521 e-mail: fondazione.fo@tiscali.it

 

 

Art. 7

Diritti e doveri del borsista

 

1. La borsa per attività di ricerca di cui al presente bando ha la durata di tre mesi e decorre dal 1/12/2018 al 28/2/2019 previa accettazione secondo la tempistica comunicata dalla Fondazione F.O. La borsa, dell’importo di € 3.000,00 verrà erogata in tre tranche, pari al un terzo dell’importo, alla fine di ogni mese previa presentazione di una relazione intermedia sullo svolgimento del lavoro, l’ultima sarà erogata previa presentazione del risultato finale del lavoro svolto.

2. L’assegnatario della borsa avrà l’obbligo di:

a. svolgere l’attività di ricerca prevista nel presente bando avvalendosi degli strumenti, dell’assistenza e delle attrezzature fornite dalla Fondazione Faustino Onnis in totale autonomia e senza vincoli di orario e di sede di lavoro. L’archivio oggetto di analisi, nella forma cartacea e nella forma digitalizzata, saranno resi disponibili per la consultazione previo accordo con la responsabile del progetto di cui all’art. 5

b. presentare al Referente del progetto, al termine di ogni mese una relazione intermedia e alla fine dell’intero periodo di ricerca, una relazione conclusiva sull’attività espletata.

3. L’assegnatario può rinunciare alla borsa di studio durante il periodo di fruizione, previa comunicazione scritta con preavviso di 15 giorni. Con la rinuncia decade ogni obbligo di pagamento in capo alla Fondazione F.O.

Art. 8

Trattamento dati personali

1. Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n. 196 del 30.06.2003, i dati personali forniti dai candidati per la domanda di partecipazione al concorso, saranno trattati per le sole finalità connesse alla procedura di conferimento della borsa e alla successiva gestione delle attività procedurali correlate.

 

Art. 9

Rinvio normativo

1. Per quanto non espressamente disciplinato nel presente bando, si applicano le disposizioni previste dalla vigente normativa in materia.